Archivio

Archivio Agosto 2006

L?ultimo posto

29 Agosto 2006 64 commenti


L?inferno era al completo ormai, e fuori dalla porta una lunga fila di persone attendeva ancora di entrare.

Il diavolo fu costretto a bloccare all?ingresso tutti i nuovi aspiranti.

? E? rimasto un solo posto libero, e logicamente deve toccare al più grosso dei peccatori ? proclamò.
? C?è almeno qualche pluriomicida tra voi? ?

Per trovare il peggiore di tutti, il diavolo cominciò ad esaminare i peccatori in coda.Dopo un po? ne vide uno di cui non si era accorto prima.
? Che cosa hai fatto tu? ? gli chiese
? Niente. Io sono un uomo buono e sono qui solo per un equivoco ?.
? Hai fatto sicuramente qualcosa ?, ghignò il diavolo, ? tutti fanno qualcosa ?.

? ah, lo so bene ?, disse l?uomo convinto, ? ma io mi sono sempre tenuto alla larga. Ho visto tante persecuzioni, tante ingiustizie, ma io non vi ho partecipato. Lasciano morire di fame e di stenti tanti bambini, li vendono come schiavi; hanno emarginato i deboli come spazzatura. Non fanno che escogitare perfidie e imbrogli per ingannare il prossimo e ingannarsi tra loro. Io solo ho resistito alla tentazione e non ho fatto niente. Mai

? Assolutamente niente??, chiese il diavolo incredulo.
? Sei sicuro di aver visto tutto??.
? con i miei occhi! ?
? E non hai fatto niente? ? ripeté il diavolo.
? No! ?
Il diavolo ridacchiò:
? Entra, amico mio, neanche io avrei saputo fare di meglio. Il posto è tuo! ?

Ha ragione il Sommo Poeta a sbattere gli ignavi nell?anticamera dell?inferno, né carne né pesce!

Al tribunale della storia si arriva quindi a sostituire quello dell?umanità, che, al di sopra delle colpe accertate ed accertabili, condanna l?uomo per la sua natura che induce anche i migliori, gli artisti, i profeti della giustizia e della libertà, ad essere inclini a riempirsi la bocca di parole come giustizia, fraternità pace e uguaglianza, quando però si tratta di metterli in pratica, quasi tutti preferiamo ?coltivare l?orticello?e, quello che capita oltre i confini di esso, o non ci riguarda o non ci appartiene.

E? oro che cola se ci limitiamo a dire ? poveretti, mi dispiace per loro! ?

Concludendo, sostengo che certi valori non si comprano al mercato o nei migliori negozi, ma si trovano nei cuori di noi tutti e, quello che capita agli altri oggi, dovrebbe far scoppiare il cuore di sdegno a tutta l?umanità.

Per una sola, semplice ragione che trascende ogni valore o fede e si colloca nella semplice logica del comune buon senso:quello che accade di brutto ?oggi ? all?altro emisfero della terra, andrebbe contrastato con ogni mezzo.

Perché sapete?
Potrebbe accadere a noi domani!
Nessuno è immune.
Perfino il diavolo rimarrebbe stupito di fronte a tanta disumana indifferenza, probabilmente davvero potrebbe capitare di bussare all?inferno e non trovarvi posto.
Pfui agli Ignavi.

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

Per te Patrick…!!!

22 Agosto 2006 51 commenti


Carissimo Patrick ,
poche righe per postare la tua foto, per dire a tutti che il tuo spirito non conosce rese.

La tua personalità carismatica, sorniona e ironica non si abbatte, mentre mi racconti delle cure che stai facendo, mi hai detto ieri che finirai il primo ciclo di Chemioterapia oggi, la radioterapia è dolorosa, i mal di testa continui e incessanti, ti debilitano ma cerchi di fare a meno il più possibile degli anti dolorifici ti lamenti per la mano destra solo perché ti impedisce di scrivere, degli altri disagi non mi parli, delle tue (per altro giustificatissime paure non mi parli!)?

Sei a modo tuo un uomo di fede, soprattutto mi sei maestro, ascolto ciò che non dici, ho letto il libro che mi hai indicato.il filo sottile e tenace che lega la vita al trapasso, a te non è sconosciuto.
Spero e confido nella tua forza d?animo mentre da parte mia ti raccomando a Dio (l?unico è vero)non so chi sia, una cosa la so pure io Pa ?, Lui c?è!

?Dio onnipotente, infondi in noi un sentimento d’amore così grande, da
amarti in ogni cosa e al di sopra di ogni cosa, da credere che, con te,
diventa possibile tutto quanto ci esorti a fare, poiché noi diventiamo
capaci di tutte le grandi azioni che il tuo amore può portare a
compimento in noi?.

Un abbraccio, non ti chiamo ?stasera per non stancarti troppo.

A tutti voi amici vi lascio il saluto di Indy, lui è felice di non sapersi solo e ringrazia tutti:-)Nenè

N.B.
Questo post dedicato a Patrick malato gravemente di cancro al polmone esce in modo congiunto sul suo e sul mio blog, faccio tesoro delle parole di Giovanni Paolo II° NON ABBIATE PAURA!!!

Patrick non nè ha:-)

…vi metto il blog di Patrick:indystroppa.blog.tiscali.it(da me è linkato sotto la voce indy).

Categorie:Argomenti vari Tag: